Siamo tutti sicuri di parlare correttamente?

La voce, l’influenza dialettale, la cadenza, il tono, il ritmo…dicono molto di noi, di chi siamo e di chi vogliamo essere, mostrano i nostri stati d’animo e rivelano se stiamo dicendo la verità o se stiamo mentendo… Sei proprio sicuro che la tua voce esprima al meglio chi sei e cosa vuoi?

Parlare è un meraviglioso dono e le parole sono il ponte fra noi e il mondo.

 

Il linguaggio è il biglietto da visita che ci presenta agli altri!

Come tutti gli aspetti umani, anche la voce, va però educata e possiamo farlo in un modo semplice e divertente. Ci servirà a migliorare il rapporto con noi e con gli altri, rinforzando la nostra autostima.

ParoliAMO è un evento formativo UNICO in Italia, semplice, immediato e concreto nei risultati. La teoria si arricchisce di pratici esercizi utili e divertenti per migliorare la voce e la dizione.

Tecniche di rilassamento, di gestione dello stress e di visualizzazione creativa renderanno ulteriormente performante ed impeccabile il nostro modo di comunicare.

È utilissimo per chi ha o vuole avere relazioni professionali, ma è altrettanto efficace e potente per chi intende migliorare le relazioni affettive, perché sempre e comunque mettiamo in gioco noi stessi e lo strumento privilegiato con il quale proponiamo noi stessi e le nostre idee è la voce.

È suggerito a tutti e a persone di ogni età, perché non è mai troppo tardi o troppo presto per migliorare se stessi e divertirsi con il teatro!

Al prossimo evento

che si terrà il 7 e 8 marzo 2020

A tutti i partecipanti verrà consegnato un attestato valido per fini curriculari e di legge.

Attestato del corso paroliAMO

Vademecum per attori
Orazio Costa


Se sapete che il vostro strumento

siete voi stessi,
conoscete anzitutto il vostro strumento,
consapevoli che è lo stesso strumento che
danza, che canta,

che inventa parole e crea sentimenti.
Ma curatelo come l'atleta, come l'acrobata, come il cantante;
assistetelo con tutta la vostra anima,
nutritelo di cibo parcamente,
ma senza misura corroboratelo
di forza, di agilità, di rapidità,

di canto, di danza,
di poesia, di poesia e di poesia.
Diverrete poesia aitante,
metamorfosi perenne dell'io inesauribile,
soffio di forme,
determinati e imponderabili,
di tutto investiti,
capaci di assumere e di dimettere
passioni, violenze, affezioni,
restandone arricchiti e purificati...
tesi alla rivelazione di ciò che l'uomo è:
angelo della parola,
acrobata dello spirito,
danzatore della psiche,
messaggero di Dio
e nunzio a se stesso
e all'universo
di un se stesso migliore.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now